Portopalo

Nell'estrema punta a sud della Sicilia:

In provincia di Siracusa, nella punta più a sud della Sicilia è ubicata la cittadina di Portopalo di Capo Passero. Il sito ha restituito numerosi reperti archeologici, quali, ad esempio, grandi vasche greco romane per la lavorazione del tonno, testimonianza dell'antichità dell'insediamento in questa parte del Mediterraneo. Portopalo è un paese prettamente di pescatori, dediti alla lavorazione di prodotti locali e all'agricoltura. Solo recentemente sono stati incrementati i profitti, puntando anche sul turismo.

Luogo simbolo di Portopalo è il Porto Peschereccio, che vanta una delle flotte marinare più importanti della Sicilia, sia per la qualità del pescato, che per il personale impiegato nella pesca. Ma la vera bellezza del piccolo paese risiede nella morfologia del suo territorio, molto suggestiva, che spazia dai litorali rocciosi alle splendide spiagge, visitate ogni estate da numerosi turisti e abitanti del luogo.

Inoltre Portopalo di Capo Passero è bagnato da due mari, ad Ovest il Mar Mediterraneo e ad Est il mar Ionio. Dalla parte del mar Jonio, dove un tempo sorgeva la piazzetta del Paese, sono visibili i resti di alcune “casette di pescatori”, una singolare attrattiva turistica. Infine di fronte al paese e visibile dalla piazzetta è l'enorme Isola di Capo Passero, appartente al comune di Portopalo. La sua Fortezza Spagnola e la meravigliosa spiaggia sono simbolo, insieme al Faro Cozzo Spadaro, di questo incantevole luogo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze o inviarti pubblicità. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando un suo qualsiasi elemento, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o se vuoi rifiutare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.

OK. Chiudi